News
10/09/2015
Quando il rifiuto diventa arte!
Wikipedia

Il materiale utilizzato da Mbongeni Buthelezi per i suoi "dipinti" proviene sempre da rifiuti in plastica: ne taglia piccoli pezzi per poi incollarli alla tela, creando così superfici e strutture con sfumature sottili e colori cangianti. L'utilizzo di questo specifico materiale dimostra la coscienza dell'artista rispetto al problema ambientale e rispetto alla decadenza della conformazione para-urbana sudafricana. Le sue opere rimandano continuamente all'impoverimento sociale e politico, e alla mancanza di opportunità o alternative in Sud Africa.

 

https://www.youtube.com/watch?t=12&v=6yoOXsxKV88